Pittura

La definizione di Pittura.


  • Pittura

Vai ai corsi di Pittura


Vai ai partner di Pittura

La pittura è l'arte che consiste nell'applicare dei pigmenti a un supporto come la carta, la tela, la seta, la ceramica, il legno, il vetro o un muro. Essendo i pigmenti essenzialmente solidi, è necessario utilizzare un diluente, che li porti a uno stadio liquido, più fluido o più denso. Il risultato è un'immagine che, a seconda delle intenzioni dell'autore, esprime la sua percezione del mondo o un qualsiasi altro significato, a seconda della sua creatività o del suo gusto estetico.

La pittura intesa come forma artistica è un'arte che pone la resa del colore, le variazioni di tono, lo studio di luci ed ombre e l'illusione di spazi naturalistici. Nelle civiltà più antiche non esisteva ancora l'accento su tali questioni, per cui si ebbero produzioni anche di grande raffinatezza, ma definibili solo come "disegno colorato". Questi problemi poterono dirsi risolti solo dall'arte greca in poi,  dal V secolo a.C. quando entrarono a far parte della cultura mediterranea e europea.

La pittura gode un posto di primo piano su tutte le arti. Oltre ai fattori storici che hanno determinato la divisione tra arti "maggiori" e "minori" la pittura ha un'innegabile facilità di fruizione rispetto alle altre forme artistiche. Quale opera bidimensionale non necessita di particolari sforzi per essere percepita: basta guardarla frontalmente, a differenza di una scultura che si esprime su tre dimensioni.

Esistono poi molti tipi di tecniche pittoriche, che si differenziano sia per i materiali e gli strumenti usati sia per le superfici sulle quali è eseguita l'opera.
Le prime superfici sulle quali l'uomo realizzò primitive forme d'arte pittorica, geometrica e figurativa, furono le pareti di una caverna oppure di una casa o di un tempio.

Nel Medioevo il supporto preferito dai pittori era la tavola di legno, per poi passare con il tempo alla tela. Altri supporti possono essere: la carta, il metallo, il vetro, la seta, una parete e qualunque altra superficie.    


La pittura su parete viene chiamata affresco, mentre su tavola oppure su tela abbiamo la pittura a tempera, i colori ad olio ed i colori acrilici. Su carta abbiamo il pastello, la pittura a tempera, l'acquerello e il guazzo o gouache. Su ceramica abbiamo le pitture vascolari con ossidi e fondenti.


Altre tecniche figurative sono: la miniatura, l'acquaforte, l'acquatinta e, in generale, tutte le tecniche grafiche in grado di produrre opere uniche.

Free Lotus Filled icon source